medici esperti in medicina naturale bari

La medicina tradizionale cinese MTC

23 giugno 2018 Digipuntura 0

La Medicina Tradizionale Cinese o MTC entra a far parte di quelle forme di riflessione di un’antica saggezza legata all’Oriente più antico e leggendario, a quella mitica Era Aurea ove il mondo naturale ed il sovrannaturale erano posseduti solo da alcuni illuminati. Questa antica sapienza ci ha lasciato in dono un corpo di insegnamenti legati per lo più ad una tradizione orale ove tutto lo scibile universale trovava delle risposte nei gesti dell’uomo, nelle costellazioni, nel ripetersi delle stagioni, nella natura percepita come un ambiente favorevole, la grande madre genitrice femminile figlia del Cielo e della Terra, di un unico Grande Organismo di cui far parte fieramente. La MTC esprime una sintesi di tutto questo, il simbolo stesso il Tao ha per ideogramma un cerchio con due figure che s’intersecano l’un l’altra di colori complementari e dove ciascuna ne porta in seme la parte opposta. L’ideogramma del Tao esprime la struttura essenziale dell’universo così come la Condotta Esemplare propria dell’uomo saggio, di una vita equilibrata vissuta con gesti spontanei e naturali, così come nel più alto grado d’espressione legato ad uno stato leggendario di Santità ove vi venivano riconosciuti poteri sovrannaturali e che trovavano espressione nelle Tecniche del Corpo più straordinarie.

La sintesi di tale livello di elevazione o concentrato di virtù era condensata simbolicamente nella figura dell’Imperatore. La storia e la metodologia cinese riporta il mitico Imperatore Giallo Huang Ti che regnò nel terzo millennio a.C. come l’erede di quel sapere antico e millenario e a lui sono attribuiti i testi classici del Taoismo.Questa antica dottrina fu poi ripresa e rielaborata dal mitico Lao Tzu quando gli eventi dell’antica storia cinese avevano già in se i segni di una mancata aderenza a quello stato di armonia universale che porteranno molto più tardi, durante i Regni Combattenti da circa il 206 a.C. al 220 d.C. alla dottrina dello Yin e dello Yang. La sintesi di questa scuola di pensiero esprime il Chi o il Soffio come l’Energia Primaria artefice di tutte le cose dell’universo e presente ovunque che, nelle espressioni più varie del mondo visibile e invisibile, è un essenza impalpabile in continua trasformazione negli stati della materia ma ne conserva l’origine spirituale per dare origine al Principio Vitale degli esseri viventi ma anche per far parte di un mondo legato al regno minerale od alla parte più eterea dell’aria respirata.

Continua…

Scarica e leggi l’intero articolo

Prenota una visita nel nostro Studio

Scrivici per qualsiasi tipologia di richiesta. Grazie!